Giacomo Leopardi e Recanati: il paese della poesia italiana

Al nome di Giacomo Leopardi si associa immediatamente Recanati: il paese marchigiano nel quale è nato e ha trascorso gran parte della sua vita. Il Palazzo nel quale ha vissuto e in cui si è formato, insieme ai suoi amatissimi fratelli, si trova proprio ad un'estremità del centro storico della città, così com'era proprio ai tempi del poeta. Infatti, affacciandosi dalle finestre della Biblioteca e dagli appartamenti sovrastanti, poteva notare ogni giorno bambini che attraversavano la piazza rincorrendosi, artigiani occupati nel loro lavoro quotidiano oppure contadini che rientravano dalla campagna all'interno del borgo al termine della giornata lavorativa.

Ma quali sono i luoghi leopardiani?

Quello che il poeta vedeva affacciandosi sulla celebre Piazzola del “Sabato del Villaggio” erano azioni quotidiane di personaggi estremamente semplici e spesso ignari di cosa ci fosse al di là dei loro confini quotidiani. Attraversando la Piazzola del Sabato del Villaggio ci si accorge che essa è dominata da Palazzo Leopardi, dalla Chiesa di Santa Maria di Montemorello e dalle altre proprietà della famiglia Leopardi: le antiche scuderie, oggi trasformate in bookshop e biglietteria e le abitazioni di alcune famiglie che popolavano il quartiere, tra cui quella di Teresa Fattorini, che il poeta ricorda nel canto "A Silvia". Celebre è infatti l'abitazione della ragazza che Giacomo Leopardi ci descrive come una tessitrice, impegnata a lavorare per una famiglia nobile, qual era quella del poeta, che però morì piuttosto giovane a causa di una malattia. La biblioteca diventa ben presto il luogo preferito di Giacomo, il luogo in cui poter soddisfare la sua inesauribile curiosità e fin da adolescente inizia a studiare da solo imparando le principali lingue europee e l’ebraico, oltre al greco e al latino che già conosceva. Per il poeta, frequentare la biblioteca significava combattere la noia a cui era destinato in una città periferica dello Stato Pontificio, come era appunto Recanati all'epoca. A pochi passi da Palazzo Leopardi, non si può fare a meno di fare una passeggiata in uno dei luoghi più famosi d'Italia: il Colle dell'Infinito. Oggi il colle è un parco letterario, il luogo frequentato da Giacomo, uscendo dal giardino del suo Palazzo: un posto che rappresenta l'orizzonte spazio-temporale del poeta. Giacomo Leopardi compone “L'infinito”, la sua poesia più celebre, all'età di 21 anni probabilmente poco dopo aver messo in atto un tentativo di fuga verso Milano, poi sventato dal Conte Monaldo Leopardi. Altro luogo significativo in questo tour sulle orme del poeta è Piazza Leopardi, che si trova nel cuore della città. Accanto al Palazzo Comunale, ricco di memorie leopardiane e non solo, svetta l'imponente Torre del Borgo, ricordata da Giacomo Leopardi per il suono delle campane nella poesia "Le Ricordanze" composta dal poeta nel 1829 dopo un breve soggiorno a Recanati. Essa viene dedicata al poeta proprio quando i cittadini recanatesi decidono di celebrare il poeta a 100 anni dalla sua nascita, nel 1898. In quell'occasione, venne posizionata anche una statua dedicata al poeta al centro della Piazza Da non perdere anche la Chiesa di Sant'Agostino, risalente al XIV secolo, rimodellata nel XVI secolo su disegno del Bibiena: dal chiostro interno è visibile la torre resa celebre dalla poesia leopardiana "Il passero solitario". Recanati non fa parte dei percorsi mainstream del turismo nella nostra Penisola, ma merita senza alcun dubbio una visita, anche da parte dei tanti studenti e cittadini stranieri che risiedono nel nostro Paese.
Torna alle news
Tags
#Chiesa #FAST #Ukraine #WAI #WelcomeUkraine 100 vele Academy Accademie Italiane Accommodation agevolazioni albanesi in utalia Albania alunni stranieri Aquila arte Artyou Roma Assadakah Assegno familiare stranieri assegno sociale assegno sociale per stranieri Assicurazione Assicurazione Sanitaria Assistance assistenza medica in Italia assistenza per stranieri assistenza socio sanitaria Association Associazione per stranieri attesa occupazione attualità Aut Basilica San Pietro Bocconi Bolzano bonus bebè bonus mamma Borghi CAF Cambiamento climatico Carta d’identità per cittadini stranieri carta di soggiorno Carta identita CELI cerco lavoro CERTIFICAZIONE VERDE certificazioni informatiche CI cibo CILS cina cittadinanza cittadini albanesi Cittadini extra UE cittadini stranieri cittadino extracomunitario clima climate clock Codice fiscale colosseo congedo mestruuale conversione permesso copertura sanitaria coronavirus corsi di lingua italiana corsi lingua italiana corsi online corsi professionalizzanti corsi stranieri corsi universitari corsi universitari online corso formativo COVID 19 crisi climatica cultura culture curiosità Dama Galleria Dante didattica Digital digitale diritti documentazione scuola stranieri documento di soggiorno in trattazione donna donne economia editoriale emergenza sanitaria entrare in Italia Erasmus esami EUR Europ Assistance Europa eventi eventi letterari eventi wai evento velico Fake news femminismo festa della donna festa della mamma Festa della Republica Festeggiamenti finanza Firenze Fondazione MAXXI formazione formazione professionale Formula E Friday for Future Fridays for Future Gay Pride gender gap Giardini del Quirinale Gran Premio Grandmother Project Green Hi-tech Holidays Rome ICOMOS inclusione Indiani Integrazione Iran iscrizione anagrafica iscrizione scuola infanzia iscrizione stranieri a scuola ISEE Islam istituto David istituzione italia Italia rimborso spese Italy Klimt kosovo Laurea lavorare in Italia lavoro lavoro al nero lavoro degli stranieri lavoro stranieri lazio legalizzazione documento letteratura lettura LGBTQIA+ Lifestyle LIM lingua italiana Little by Little Luiss marzo master italia Master primo livello Matera Mauritania Milano studi Mille miglia Ministero degli Esteri Ministero della Cultura Ministero Istruzione Minoranze Modena molise Museo Virtuale notizie utili Overseas Palazzo dei congressi pandemia pensione in italia pensione per gli stranieri pensione stranieri permesso di lungo periodo permesso di soggiorno permesso soggiorno PermessoUE PILDA Pittori Pixar pizza Playlist Politecnico di Milano Politecnico Milano polizza sanitaria precariato Premio pace pubblica amministrazione punteggi docenti raccolta fondi Ramadan recessione reddito di inclusione Reggia di Caserta regolarizzazione ricongiungimento familiare Riconoscimento non accademico riconoscimento titolo di studio rimborso spese mediche rinnovo passaporto rinnovo permesso Road to Rome roma Romapride Rome Rwanda Sacro Cuore Sciopero Scuola scuola iscrizione stranieri Scuola italiana scuole di lingua seminario Senegal servizio sanitario nazionale SMA Smart working soggiornare in italia sonno spagna spese mediche Sportello Unico per l’Immigrazione Spotify stranieri stranieri a scuola stranieri e scuola Stranieri in Italia stranieri tessera sanitaria straniero Extra U.E. studente Extra UE studenti studenti albanesi studenti in Italia Studenti stranieri Studiare in Italia tablet Talenti Italiani tecnologia tempo libero tessera sanitaria Tor Vergata tour virtuali traduzione Trieste trovare lavoro turismo turismo in Italia UCAI Ucraina ue Unesco università università telematiche vacanza vacanze Vaticano Verona viaggi viaggiare visite guidate Visto visto d'ingresso visto turismo Vivere in Italia vivere in Italia VN VSU VTL WAI academy WAI corsi Welcome Association Italy welfare World Heritage Day

Lascia un commento

Commenti

Senza Titolo(Obbligatorio)