Aperitivi e cocktail italiani per i pomeriggi d’estate

E' una tradizione ormai consolidata nel nostro Paese, soprattutto nel weekend, passare in compagnia di amici le tarde ore del pomeriggio davanti a un cocktail, un bicchiere vino o di birra, spiluccando qualche stuzzichino, seduti al tavolino di un bar o di un'enoteca. Questo particolare rito ha preso il nome di aperitivo, ed è una originale invenzione italiana, nata a Torino nel 1786, e poi sviluppatasi nel resto del mondo. Ma quali sono i cocktail italiani più famosi?

Negroni

Originario di Firenze, fu inventato dal Conte Camillo Negroni, frequentatore del locale più in voga nei primi del Novecento nel capoluogo toscano, il "Caffè Casoni", in pieno centro a Firenze. All’epoca, il barman Fosco Scarselli, era solito preparare un cocktail chiamato “l’Americano”, poichè il bar era frequentato dall’aristocrazia toscana e da turisti angloamericani. Anche il Conte Negroni non disdegnava questo cocktail, ma dopo uno dei suoi viaggi in Inghilterra, si innamorò perdutamente del gin: fu allora che chiese al barman di preparare un “Americano”, aggiungendo proprio del Gin. Esiste anche la versione del “Negroni Sbagliato”, ottenuta invertendo le dosi classiche.

Spritz

Originario del Nord-Est, le origini sono molto antiche: sembra sia nato durante la dominazione austriaca nell’area lombardo-veneta. Essendo i soldati d'oltralpe grandi consumatori di birra, per loro i nostri vini erano troppo alcolici e, quindi, di conseguenza pensarono di allungare il vino con acqua gassata: il nome del cocktail, infatti, deriva dal verbo tedesco “Spritzen”, che significa appunto ‘spruzzare’. Ancora oggi, in qualche zona del Friuli-Venezia Giulia, se viene chiesto uno Spritz, al tavolo viene servito del vino bianco con acqua gassata o con della soda. Negli anni ‘20, con l'introduzione nel nostro Paese del bitter, si iniziò a amalgamare con quest'ultima bevanda la miscela di acqua e vino.

Bellini

A differenza degli altri cocktail italiani, il Bellini ha una data di nascita ben precisa e un creatore noto al grande pubblico: nel 1948, il Capo barman dell’Harry’s Bar di Venezia, Giuseppe Cipriani, diede vita a questa unione tra il prosecco e la polpa di pesca bianca. Il colore rosato che ne derivò, fece ricordare a Cipriani un dipinto di Giovanni Bellini, pittore veneziano, al quale fu dunque dedicato. Sembrerebbe che fosse il cocktail preferito di Ernest Hemingway, il celebre scrittore americano, che frequentava assiduamente la città lagunare. Se sei un turista oppure un cittadino straniero soggiornante in Italia, non puoi rinunciare a un must della tradizione del Bel Paese, rilassandoti al tepore del tramonto e sorseggiando un refrigerante cocktail.
Torna alle news
Tags
#Chiesa #FAST #Ukraine #WAI #WelcomeUkraine 100 vele Academy Accademie Italiane Accommodation agevolazioni albanesi in utalia Albania alunni stranieri Aquila arte Artyou Roma Assadakah Assegno familiare stranieri assegno sociale assegno sociale per stranieri Assicurazione Assicurazione Sanitaria Assistance assistenza medica in Italia assistenza per stranieri assistenza socio sanitaria Association Associazione per stranieri attesa occupazione attualità Aut Basilica San Pietro Bocconi Bolzano bonus bebè bonus mamma Borghi CAF Cambiamento climatico Carta d’identità per cittadini stranieri carta di soggiorno Carta identita CELI cerco lavoro CERTIFICAZIONE VERDE certificazioni informatiche CI cibo CILS cina cittadinanza cittadini albanesi Cittadini extra UE cittadini stranieri cittadino extracomunitario clima climate clock Codice fiscale colosseo congedo mestruuale conversione permesso copertura sanitaria coronavirus corsi di lingua italiana corsi lingua italiana corsi online corsi professionalizzanti corsi stranieri corsi universitari corsi universitari online corso formativo COVID 19 crisi climatica cultura culture curiosità Dama Galleria Dante didattica Digital digitale diritti documentazione scuola stranieri documento di soggiorno in trattazione donna donne economia editoriale emergenza sanitaria entrare in Italia Erasmus esami EUR Europ Assistance Europa eventi eventi letterari eventi wai evento velico Fake news femminismo festa della donna festa della mamma Festa della Republica Festeggiamenti finanza Firenze Fondazione MAXXI formazione formazione professionale Formula E Friday for Future Fridays for Future Gay Pride gender gap Giardini del Quirinale Gran Premio Grandmother Project Green Hi-tech Holidays Rome ICOMOS inclusione Indiani Integrazione Iran iscrizione anagrafica iscrizione scuola infanzia iscrizione stranieri a scuola ISEE Islam istituto David istituzione italia Italia rimborso spese Italy Klimt kosovo Laurea lavorare in Italia lavoro lavoro al nero lavoro degli stranieri lavoro stranieri lazio legalizzazione documento letteratura lettura LGBTQIA+ Lifestyle LIM lingua italiana Little by Little Luiss marzo master italia Master primo livello Matera Mauritania Milano studi Mille miglia Ministero degli Esteri Ministero della Cultura Ministero Istruzione Minoranze Modena molise Museo Virtuale notizie utili Overseas Palazzo dei congressi pandemia pensione in italia pensione per gli stranieri pensione stranieri permesso di lungo periodo permesso di soggiorno permesso soggiorno PermessoUE PILDA Pittori Pixar pizza Playlist Politecnico di Milano Politecnico Milano polizza sanitaria precariato Premio pace pubblica amministrazione punteggi docenti raccolta fondi Ramadan recessione reddito di inclusione Reggia di Caserta regolarizzazione ricongiungimento familiare Riconoscimento non accademico riconoscimento titolo di studio rimborso spese mediche rinnovo passaporto rinnovo permesso Road to Rome roma Romapride Rome Rwanda Sacro Cuore Sciopero Scuola scuola iscrizione stranieri Scuola italiana scuole di lingua seminario Senegal servizio sanitario nazionale SMA Smart working soggiornare in italia sonno spagna spese mediche Sportello Unico per l’Immigrazione Spotify stranieri stranieri a scuola stranieri e scuola Stranieri in Italia stranieri tessera sanitaria straniero Extra U.E. studente Extra UE studenti studenti albanesi studenti in Italia Studenti stranieri Studiare in Italia tablet Talenti Italiani tecnologia tempo libero tessera sanitaria Tor Vergata tour virtuali traduzione Trieste trovare lavoro turismo turismo in Italia UCAI Ucraina ue Unesco università università telematiche vacanza vacanze Vaticano Verona viaggi viaggiare visite guidate Visto visto d'ingresso visto turismo vivere in Italia Vivere in Italia VN VSU VTL WAI academy WAI corsi Welcome Association Italy welfare World Heritage Day

Lascia un commento

Commenti

Senza Titolo(Obbligatorio)