Compleanno in balcone

È il giorno del tuo compleanno e non puoi uscire, non puoi festeggiare con gli amici davanti a distese di bicchieri di vino, non puoi ascoltare il tradizionale ma piacevole “tanti auguri”, non puoi scartare i regali che si vestono con gonne scarlatte, blazer blu lucidi e papillon dai colori di una tavolozza di un pittore, non puoi abbracciare chi ti vuole bene a prescindere da quel giorno, il tuo giorno, che, puntuale come le stagioni, rammenta che le parche indefesse hanno aggiunto un altro stame al fuso della tua vita. In quel giorno, che si maschera come i suoi avi e i suoi figli, ti alzi con gli stessi occhi stropicciati dal sonno e la stessa andatura di chi raccoglie da terra pezzi di un sogno bruscamente interrotto. Ma è la voce dei tuoi cari, sono i messaggi di auguri che affiorano dallo schermo del tuo cellulare, è la colazione vanitosamente adornata come un Hanami giapponese che condiscono quel giorno di un sapore speciale che pervade i tuoi sensi una volta all’anno. Non è più un giorno come gli altri, è il tuo giorno e quasi ti senti riverente nei suoi confronti, e così ti fai bella, rendi la tua pelle una tela eterea dove sbizzarrire il tuo estro artistico, ti vesti di felicità fatta di stoffa e cotone e ti spruzzi sul collo l’odore dei tuoi anni; ora sei pronta a fare la tua apparizione sul palcoscenico intimo ed occulto agli occhi dei ficcanasi, mentre i posti a sedere si riempiono poco a poco. E così, hic et nunc, inizi l’atto teatrale dove, nel vero senso del termine, vivi queste simposiache ore in una realtà che differisce da quella che sperimenti quotidianamente: ti affacci alla finestra e vedi una strada vuota che si inerpica, inventando geometrie procaci, lungo una fila indiana di macchine protette da araldi di clorofilla che seguono con lo sguardo quell’avventura di materiale bituminoso. Dopo che due pipistrelli interrompono con impudenza la tua visuale, scorgi all’orizzonte delle ombre che cangiano forma a seconda delle luci con le quali intraprendono un caduco incesto e, quando abbandonano il loro partner luminescente, rivelano all’occhio umano la loro nuda verità che ti scatena un sorriso che non conosce confini; sono arrivati i tuoi amici. C’è chi sta neghittoso in pigiama, chi sta leggendo un libro, chi ascolta distrattamente musica e chi tenta di allenarsi per alleviare i rimorsi di fronte al suo riflesso; ma la cosa importante è che sono tutti qui per te. Arrivano, chi più veloce chi più lento, sotto la tua finestra solo per farti gli auguri e, come per magia, non ti senti più sola. Le distanze si sono azzerate e la tua stanza vacua si riempie, segretamente, di abbracci, risate, battute e ricordi che fanno la fila per entrare nel tuo appartamento che ora, improvvisamente, si sta riempiendo. E in quello strano e offuscato giorno di festa impari una cosa nuova: che anche le stelle, per quanto silenziose e distanti, riescono sempre, in qualche modo, a farti arrivare la loro bellezza, anche se le osservi da dietro una finestra solo dentro la tua cameretta.
Torna alle news
Tags
#Chiesa #FAST #Ukraine #WAI #WelcomeUkraine 100 vele Academy Accademie Italiane Accommodation agevolazioni albanesi in utalia Albania alunni stranieri Aquila arte Artyou Roma Assadakah Assegno familiare stranieri assegno sociale assegno sociale per stranieri Assicurazione Assicurazione Sanitaria Assistance assistenza medica in Italia assistenza per stranieri assistenza socio sanitaria Association Associazione per stranieri attesa occupazione attualità aumento costi SSN Aut Basilica San Pietro Bocconi Bolzano bonus bebè bonus mamma Borghi business italia business visa Italy CAF Cambiamento climatico Carta d’identità per cittadini stranieri carta di soggiorno Carta identita CELI cerco lavoro CERTIFICAZIONE VERDE certificazioni informatiche CI cibo CILS cina cittadinanza cittadini albanesi cittadini extra comunitari Cittadini extra UE cittadini stranieri cittadino extracomunitario clima climate clock Codice fiscale colosseo congedo mestruuale conversione permesso copertura sanitaria copertura sanitaria stranieri coronavirus corsi di lingua italiana corsi lingua italiana corsi online corsi professionalizzanti corsi stranieri corsi universitari corsi universitari online corso formativo COVID 19 crisi climatica cultura culture curiosità Dama Galleria Dante decreto flussi dichiarazione di presenza didattica Digital digitale diritti documentazione scuola stranieri documento di soggiorno in trattazione donna donne economia editoriale emergenza sanitaria entrare in Italia Erasmus esami EUR Europ Assistance Europa eventi eventi letterari eventi wai evento velico Fake news family reunification femminismo Festa festa della donna festa della mamma Festa della Republica Festeggiamenti finanza Firenze Fondazione MAXXI foreign students formazione formazione professionale Formula E Friday for Future Fridays for Future Gay Pride gender gap Giardini del Quirinale Gran Premio Grandmother Project Green health insurance for foreigners Health insurance italy Hi-tech Holidays Rome ICOMOS ID ID card inclusione Indiani Integrazione international student Iran iscrizione anagrafica iscrizione scuola infanzia iscrizione stranieri a scuola iscrizione volontaria SSN ISEE Islam istituto David istituzione italia Italia rimborso spese Italy Klimt kosovo Laurea lavorare in Italia Lavoratori lavoro lavoro al nero lavoro degli stranieri lavoro stranieri lazio legalizzazione documento letteratura lettura LGBTQIA+ Lifestyle LIM lingua italiana Little by Little Luiss marzo master italia Master primo livello Matera Mauritania Milano studi Mille miglia Ministero degli Esteri Ministero della Cultura Ministero Istruzione Minoranze Modena molise Museo Virtuale notizie utili Overseas Palazzo dei congressi pandemia pensione in italia pensione per gli stranieri pensione stranieri permesso di lungo periodo permesso di soggiorno permesso soggiorno PermessoUE PILDA Pittori Pixar pizza Playlist Politecnico di Milano Politecnico Milano polizza sanitaria precariato Premio pace Primo Maggio pubblica amministrazione punteggi docenti raccolta fondi Ramadan recessione reddito di inclusione Reggia di Caserta regolarizzazione residence card Residence Permit resident permit ricongiungimento familiare Riconoscimento non accademico riconoscimento titolo di studio rimborso spese mediche rinnovo passaporto rinnovo permesso Road to Rome roma Romapride Rome Rwanda Sacro Cuore Sciopero Scuola scuola iscrizione stranieri Scuola italiana scuole di lingua seminario Senegal servizio sanitario nazionale SMA Smart working soggiornare in italia sonno spagna spese mediche Sportello Unico per l’Immigrazione Spotify stranieri stranieri a scuola stranieri e scuola Stranieri in Italia stranieri tessera sanitaria straniero Extra U.E. studente Extra UE studenti studenti albanesi studenti in Italia Studenti stranieri Studiare in Italia study visa tablet Talenti Italiani tax code tecnologia tempo libero tessera sanitaria Tor Vergata tour virtuali traduzione travel for work Trieste trovare lavoro turismo turismo in Italia UCAI Ucraina ue Unesco università università telematiche vacanza vacanze Vaticano Verona viaggi viaggiare visa visite guidate Visto visto d'ingresso visto d'ingresso per affari visto Schengen uniforme vivere in Italia Vivere in Italia VN VSU VTL WAI academy WAI corsi Welcome Association Italy welfare World Heritage Day

Lascia un commento

Commenti

Senza Titolo(Obbligatorio)