L’oro rosso: storia e tradizione del vino italiano

Sorseggiare un calice di vino durante i pasti o un aperitivo, rappresenta uno dei momenti più conviviali sulle tavole italiane: porta allegria, scioglie le tensioni, allenta i momenti di imbarazzo e aiuta ad aprirsi con i nostri commensali.

Quando nasce il vino?

Scoperte archeologiche hanno datato l’invenzione del vino nel Neolitico, grazie al ritrovamento di alcune cantine risalenti al 6000 A.C. nella zona del Caucaso. Si pensa, come spesso è avvenuto per le invenzioni, che questa scoperta non sia stata effettivamente voluta, ma dovuta principalmente a un errore, e cioè aver lasciato dei grappoli d’uva in un contenitore, che hanno portato a un processo involontario di fermentazione degli acini.

Il vino nel corso dei secoli

La degustazione del vino ha attraversato tutte le epoche storiche, diventando una bevanda molto amata dai Faraoni in Egitto; successivamente in Grecia la coltivazione della vite affiancò quella delle olive e dei cereali; in Etruria si diffuse rapidamente e da lì arrivò dapprima in Francia e successivamente in tutta Europa. Ovviamente anche all’interno dell’Impero romano si utilizzò il nettare rosso, però con delle limitazioni per le donne e per i minori di trent’anni. Con la caduta dell’impero e le conseguenti invasioni barbariche, iniziò un periodo nel quale la coltivazione dei vitigni si interruppe bruscamente ma, fortunatamente, la tradizione venne portata avanti all’interno dei monasteri. Il 1800 rappresentò un secolo di importanti scoperte scientifiche, che furono applicate in parte anche alla viticoltura e che portarono alla nascita di alcuni tra i vini italiani oggi più famosi e diffusi al mondo, come il Chianti, il Barolo e il Brunello di Montalcino. Il XX Secolo prese vita effettivamente la viticoltura, come viene intesa ai giorni nostri, con l’introduzione degli agenti chimici per la salvaguardia dei vigneti, con l’adozione di una nuova terminologia per indicare la provenienza e la purezza dei vini (DOC e DOCG) e il continuo perfezionamento delle tecniche di coltura dei vitigni.

Quali sono i migliori vitigni italiani?

Il numero dei vitigni nel nostro Paese è il più alto al mondo e i più famosi sono i seguenti: Chardonnay, Barbera, Nebbiolo, Moscato, Merlot, Prosecco, Ribolla, Vermentino, Sangiovese, Lambrusco, Falanghina, Troia, Aglianico, Malvasia, Cannonau, Montepulciano, Primitivo, Verdicchio, Sagrantino. I percorsi enogastronomici sono diventati una delle vie più battute per le vacanze in Italia: che tu sia un turista o un cittadino straniero residente in Italia, non perdere l’occasione per scoprire nuovi gusti ed eccellenze della tradizione italiana!
Torna alle news
Tags
#Chiesa #FAST #Ukraine #WAI #WelcomeUkraine 100 vele Academy Accademie Italiane Accommodation agevolazioni albanesi in utalia Albania alunni stranieri Aquila arte Artyou Roma Assadakah Assegno familiare stranieri assegno sociale assegno sociale per stranieri Assicurazione Assicurazione Sanitaria Assistance assistenza medica in Italia assistenza per stranieri assistenza socio sanitaria Association Associazione per stranieri attesa occupazione attualità Aut Basilica San Pietro Bocconi Bolzano bonus bebè bonus mamma Borghi CAF Cambiamento climatico Carta d’identità per cittadini stranieri carta di soggiorno Carta identita CELI cerco lavoro CERTIFICAZIONE VERDE certificazioni informatiche CI cibo CILS cina cittadinanza cittadini albanesi Cittadini extra UE cittadini stranieri cittadino extracomunitario clima climate clock Codice fiscale colosseo congedo mestruuale conversione permesso copertura sanitaria coronavirus corsi di lingua italiana corsi lingua italiana corsi online corsi professionalizzanti corsi stranieri corsi universitari corsi universitari online corso formativo COVID 19 crisi climatica cultura culture curiosità Dama Galleria Dante didattica Digital digitale diritti documentazione scuola stranieri documento di soggiorno in trattazione donna donne economia editoriale emergenza sanitaria entrare in Italia Erasmus esami EUR Europ Assistance Europa eventi eventi letterari eventi wai evento velico Fake news femminismo festa della donna festa della mamma Festa della Republica Festeggiamenti finanza Firenze Fondazione MAXXI formazione formazione professionale Formula E Friday for Future Fridays for Future Gay Pride gender gap Giardini del Quirinale Gran Premio Grandmother Project Green Hi-tech Holidays Rome ICOMOS inclusione Indiani Integrazione Iran iscrizione anagrafica iscrizione scuola infanzia iscrizione stranieri a scuola ISEE Islam istituto David istituzione italia Italia rimborso spese Italy Klimt kosovo Laurea lavorare in Italia lavoro lavoro al nero lavoro degli stranieri lavoro stranieri lazio legalizzazione documento letteratura lettura LGBTQIA+ Lifestyle LIM lingua italiana Little by Little Luiss marzo master italia Master primo livello Matera Mauritania Milano studi Mille miglia Ministero degli Esteri Ministero della Cultura Ministero Istruzione Minoranze Modena molise Museo Virtuale notizie utili Overseas Palazzo dei congressi pandemia pensione in italia pensione per gli stranieri pensione stranieri permesso di lungo periodo permesso di soggiorno permesso soggiorno PermessoUE PILDA Pittori Pixar pizza Playlist Politecnico di Milano Politecnico Milano polizza sanitaria precariato Premio pace pubblica amministrazione punteggi docenti raccolta fondi Ramadan recessione reddito di inclusione Reggia di Caserta regolarizzazione ricongiungimento familiare Riconoscimento non accademico riconoscimento titolo di studio rimborso spese mediche rinnovo passaporto rinnovo permesso Road to Rome roma Romapride Rome Rwanda Sacro Cuore Sciopero Scuola scuola iscrizione stranieri Scuola italiana scuole di lingua seminario Senegal servizio sanitario nazionale SMA Smart working soggiornare in italia sonno spagna spese mediche Sportello Unico per l’Immigrazione Spotify stranieri stranieri a scuola stranieri e scuola Stranieri in Italia stranieri tessera sanitaria straniero Extra U.E. studente Extra UE studenti studenti albanesi studenti in Italia Studenti stranieri Studiare in Italia tablet Talenti Italiani tecnologia tempo libero tessera sanitaria Tor Vergata tour virtuali traduzione Trieste trovare lavoro turismo turismo in Italia UCAI Ucraina ue Unesco università università telematiche vacanza vacanze Vaticano Verona viaggi viaggiare visite guidate Visto visto d'ingresso visto turismo Vivere in Italia vivere in Italia VN VSU VTL WAI academy WAI corsi Welcome Association Italy welfare World Heritage Day

Lascia un commento

Commenti

Senza Titolo(Obbligatorio)